Home » LA STORIA

LA STORIA

STAGIONE 2016

in aggiornamento

06/02/2017

STAGIONE 2015

in aggiornamento

06/02/2017

STAGIONE 2014

in aggiornamento

06/02/2017

STAGIONE 2013 - 20 ANNI DI STORIA

STAGIONE 2013 - 20 ANNI DI STORIA - Gragnano Sporting Club asd

Gli atleti sono 12, ANDOLFO LORENZO U 23 - 1° anno, BLIAKEVICIUS MANTAS Elite, CAPPELLI LUCA U 23 - 2° anno, CARDINALI MARCO U 23 - 3° Anno, COSTANTINO FEDERICO Elite, GIACHETTI STEFANO U 23 - 3° anno, LUCCHESI STEFANO U 23 - 3° Anno, PAGANUCCI DIMITRIJ U 23 - 1° Anno, PETRONI GIOVANNI U 23 - 4° Anno, PINAGLIA THOMAS Elite, RUMSAS RAIMONDAS U 23 - 1° anno, ZUCCONI ALESSIO U 23 - 1° Anno.

06/02/2017

STAGIONE 2012

STAGIONE 2012 - Gragnano Sporting Club asd

Gli atleti sono 12, riconfermati dal 2011 Adami Alexander, Cardinali Marco, Lucchesi Stefano, Tosciri Nicolò, Turri Michele, Miletta Luigi, Pantò Carmelo, Petroni Giovanni, il lituano Bliakevicius Mantas e Fiorenza Alfonso. Infine un nuovo arrivato, debuttante in categoria, si tratta di Cappelli Luca, provenienti dalla Polisportiva Ortonovese, accreditato di una vittoria nella categoria juniores.

06/02/2017

STAGIONE 2011

STAGIONE 2011 - Gragnano Sporting Club asd

Gli atleti sono 14, riconfermati dal 2010 Betti Emiliano, Binelli Michele, Miletta Luigi, il campione Regionale Elite Pantò Carmelo e Petroni Giovanni . I nuovi arrivati sono, i 6 debuttanti in categoria Adami Alexander, Cardinali Marco, Giani Alessandro, Lucchesi Stefano, Tosciri Nicolò e Turri Michele. A completare la formazione il forte atleta Lituano Bliakevicius Mantas, Fiorenza Alfonso e Guaglianone Giuseppe.

06/02/2017

STAGIONE 2010 - CAMPIONI TOSCANI ELITE

STAGIONE 2010 - CAMPIONI TOSCANI ELITE - Gragnano Sporting Club asd

Sembrava difficile confermare l’ottimo 2009, ed invece quest’anno la squadra ha fatto addirittura meglio, vincendo 9 corse, tra cui 2 Internazionali, 2 Nazionali ed il Campionato Regionale ELITE per la seconda volta in 4 anni. Cambio di D.S. ai vertici della squadra, infatti approda l’ex professionista Stefano Della Santa che con gli elementi di spicco come il russo Gorobdniev, Pedrazzini, Graziani, Betti, Miletta e Pantò hanno regalato una stagione ricca di emozioni e successi. Continua la collaborazione con il Team Bicidea, e confermata l’organizzazione di 3 gare tra cui l’ambita “Pedalata Elettrica”.

Gli atleti sono 12, riconfermati dal 2009 Betti Emiliano, Binelli Michele, Miletta Luigi, Graziani Gabriele, il campione italiano elite Pedrazzini Gianmario, Rocchi Luca e Pantò Carmelo. I nuovi arrivati sono, i debuttanti in categoria Puccetti Giacomo e Petroni Giovanni, il forte atleta russo Ilia Gorodnichev, Matteo Locatelli ed infine Armanini Davide.

08/02/2017

STAGIONE 2009 - CAMPIONI ITALIANI ELITE

STAGIONE 2009 - CAMPIONI ITALIANI ELITE - Gragnano Sporting Club asd

Allestita una formazione elevato livello internazionale, che regalano forse la stagione più importante della storia del Gragnano S.C.. Si susseguono durante l’anno vittorie importanti come la consacrazione di Pedrazzini al Campionato Italiano Elite, la “doppietta” alla Classica Firenze-Viareggio, le tre vittorie di Pecoraro, confermano il Gragnano come squadra di riferimento e ambizione di tutto il panorama nazionale.

Inoltre nasce una collaborazione con gli “Amici” del Team Bicidea di Castelfiorentino.

Gli atleti sono 13, riconfermati dal 2008 Betti, Binelli, Gitto, Majka, Miletta, Orto e Pantò. I nuovi arrivati sono, l'esordiente in categoria Mantelli, il forte atleta siciliano Pecoraro, Rocchi e due ex professionisti Graziani e Pedrazzini, che dopo 2 mesi nella massima categoria, hanno visto sfumare il loro sogno per il fallimento della squadra a cui appartenevano, ed hanno scelto il Gragnano per rilanciarsi ai massimi livelli.

Confermata pure la continuità dell’organizzazione delle 4 gare dilettantistiche che ormai da anni sono un nostro importante biglietto da visita.

08/02/2017

STAGIONE 2008

Dopo le belle soddisfazioni della passata stagione, la società ha allestito un gruppo giovane che guarda al futuro con ben 14 atleti. Un altro atleta straniero si affaccia al Gragnano S.C., il Polacco Majka, confermando le sue doti di forte scalatore. Tre sono state le vittorie a coronamento di una stagione anche ricca di piazzamenti. La squadra si è messa in evidenza nelle fare ciclistiche dilettantistiche pur essendo una formazione giovane, molti apprezzamenti del lavoro svolto dagli addetti hai lavori, confermando che alla base esiste una solida società. Ben 4 sono le manifestazioni dilettantistiche organizzate di ottimo livello.

08/02/2017

STAGIONE 2007 - CAMPIONI TOSCANI ELITE

Terza annata nella categoria Dilettanti, con 14 atleti, 2 vittorie e 2 passaggi al professionismo. Pier Paolo Tondo che ha conquistato il titolo di Campione Regionale Elite, e Marino Palandri, regalano per la prima volta, la soddisfazione al club di “lanciare” nella massima categoria i propri ragazzi. L’altra vittoria è del russo Tretyakov conquistata in solitudine al Giro delle Due Province. Quattro le gare organizzate ad  alto livello.

08/02/2017

STAGIONE 2006

- Dopo un'annata di assestamento, tra i dilettanti, la Gragnano S.C. presenta una formazione di 13 atleti che sulla carta appare molto forte. Sono solo quattro i riconfermati dello scorso anno: Orsucci Simone, Palandri Marino, Pinizzotto Leonardo e Salvia Filippo. Nuovi arrivi a rafforzare il team: la ex coppia della Mastromarco Tondo Pierpaolo e Signorello Giuseppe, Muni Francesco e Nicolosi Carmelo che invece provengono dal Valdarno, Gitto Luigi e Randazzo Gianluca tandem della Termoimpianti 2005, Romagnoli Alessio della Rimor, il più giovane di questa formazione ed infine un Russo, Tretyakov Denis proveniente dall'altopiano degli Urali con intenzioni decise a sfruttare al massimo la sua opportunità di correre in Italia.

Cambio di guardia sull'ammiraglia del team, infatti dopo il 2005 Fabrizio Fabbri decide di abbandonare l'attività e di concedere il suo posto ad un altrettanto bravo DS, Frediani Elso che segue il mondo dei dilettanti da moltissimi anni. Sotto le sue fila sono passati grandi corridori, come un campione del mondo e una quindicina di atleti approdati al professionismo.

Doveroso segnalare da quest'anno un'iniziativa importante con il Comune di Capannori. Infatti fra la società di ciclismo e l'ente pubblico è nato un progetto di Sport - Turismo dove con l'attività ciclistica si pubblicizzeranno le terre del territorio Capannorese in tutta Italia, mentre il Comune in cambio offrirà la sua sponsorizzazione e il suo appoggio ad eventuali iniziative della società.

08/02/2017

STAGIONE 2005

Quest'anno un grande cambiamento per la società. I dirigenti e lo staff invogliati dai grandi risultati ottenuti da dieci anni a questa parte tra gli Juniores, e l'entrata di un nuovo grosso sponsor, Petroli Firenze, ha deciso di fare l'ennesimo salto di categoria. Sicuramente in questi 12 anni l'esperienza è accresciuta e l'attuale situazione del club non ha niente più a che vedere con quelle lontani stagioni '93 e '94. Il salto tra i dilettanti è sicuramente segno evidente di una buona struttura societaria che è apparsa sin da subito pronta anche per questa nuova categoria. Una svolta anche per l'inserimento in società di un personaggio ben noto nel mondo del ciclismo professionistico come l’ex DS MAPEI Fabrizio Fabbri.

08/02/2017

STAGIONE 2004

Anche quest'anno la Gragnano si è cimentata al meglio nella stagione ciclistica ottenedo vittorie importanti.

La prima stagionale è stata di Samuele La Rovere che il 20 marzo nella 3° gara del calendario ottiene grazie ad uno sprint che vide anche il terzo posto di Pierotti Giacomo a coronamento della bella soddisfazione. Poco dopo il bis di Samuele l'11 aprile ancora con un poderoso sprint davanti ai più forti atleti Toscani. Il primo maggio arriva anche la bella notizia alle porte della società lucchese della vittoria in solitudine del corridore sardo Meloni Giuseppe proprio nella sua terra a Sassari. Dopo il tris arriva anche il poker grazie ad una volata a quattro vincente di Pierotti Giacomo che trionfa sulle strade di Gino Bartali a Ponte a Ema. In conclusione possiamo dire che anche in questa stagione il Gragnano Sporting Club si conferma agli alti livelli ormai dall'annata 2002. Due le manifestazioni organizzate.

08/02/2017

STAGIONE 2003 - 10 ANNI DI STORIA

Nella stagione 2003 (raggiunto il decennio) il Gragnano Sporting Club si conferma, dopo l'anno 2002, una delle squadre più forti in ambito regionale, realizzando una serie positiva di successi, cinque vittorie in linea e una tipo pista. A differenza della scorsa stagione a vincere sono stati in cinque. Inoltre la partecipazione di Piras Paolo al Giro Internazionale a tappe della Lunigiana nella rappresentativa Toscana è stato un grande traguardo che la società inseguiva da tempo. Da sottolinearsi anche la presenza di quattro atleti nel Giro della Toscana internazionale a tappe con un risultato nei primi 15 in classifica finale con Simone Orsucci, ottimo scalatore. Un altro atleta che ha dato onore al team lucchese è stato Marino Palandri con la sua convocazione al Campionato Italiano su strada ed a cronometro, la medaglia di bronzo al Campionato Toscano su pista e la vittoria in solitario a Porto di Mezzo in provincia di Firenze.

08/02/2017

STAGIONE 2002

Questa stagione rimarrà nella storia della società Lucchese. Le otto vittorie ottenute sono un record che la formazione difficilmente potrà eguagliare nei prossimi anni. Rino Zampilli è stato l'artefice di una stagione capolavoro che ha proiettato la Gragnano S. C. tra le prime quattro società più in forma del momento. Sicuramente vanno segnalati anche gli altri atleti che hanno fatto parte del team perchè tutti insieme sono riusciti a collaborare per la realizzazione di questa splendida annata al corridore prima citato. Berton Andrea ottimo passista, Carlo Cortesi e Di Palma Fabio vanno a completare insieme a Zampilli i 4 atleti al secondo anno nella stagione, mentre altri promettenti atleti al loro primo anno vanno a completare la squadra: Lella Filippo e Simone Orsucci, ottimi scalatori gia piazzati in questa annata, Palandri Marino figlio del Presidente Carlo e anche lui assieme a Diego Cerri gode di un passato molto proficuo e dopo questi 12 mesi di assestamento li attendiamo per un bel 2003. Infine, ma non per questo meno forte degli altri, Paolo Piras corridore sardo che anche lui si è messo abbastanza in evidenza e quindi sarà sicuramente anche per lui un 2003 da protagonista. Due le manifestazioni organizzate.

08/02/2017

STAGIONE 2001

In quasta stagione il Gragnano affida tutte le sue energie per la sola formazione Juniores, abbandonando infatti il ciclismo giovanile.

La squadra forte di 10 atleti si presta sulla carta ad essere molto competitiva. Infatti Enio Leone attesissimo per questo anno dopo il successo del 27/08/2000 a Chieti nella sua prima stagione di categoria, il nuovo "acquisto" Rino Zampilli vittorioso tra gli allievi di tre gare e il Campionato Molisano, Di Palma Fabio, in assoluto il più vincente della passata stagione con 6 centri, tra cui il Campionato Regionale Pugliese e tutti gli altri riconfermati che hanno già dimostrato quanto di buono sanno fare. Conquista del titolo di Campione Provinciale con l’atleta Enio Leone. Tre le gare organizzate questo anno.

08/02/2017

STAGIONE 2000

Anche in questa stagione il Gragnano tessera un buon numero di corridori con ben 12 Juniores e 2 Esordienti.

Notevoli sono stati i piazzamenti da parte dei ragazzi, una vittoria nella categoria Juniores, mentre le gare organizzate sul territorio del nostro comune sono state sei.

08/02/2017

STAGIONE 1999

Dopo diversi anni di collaborazione con il Team Marliani arriva il momento della divisione tra le due società, che decidono assieme di affrontare due percorsi differenti nella loro attività ciclistica. Arrivati al 5° anno di vita per il Gragnano S.C., vi è la decisione di occuparsi anche del settore giovanile con una squadra di Esordienti composta da 7 elementi che regalerà una grande annata. Per quanto riguarda invece il settore Juniores gli atleti saranno 11, con un gruppo che risulterà molto affiatato e competitivo.

Il giovane gruppo di Esordienti a fine stagione, sarà 4° nella Classifica Regionale per Società della categoria, grazie alle 6 vittorie, 5 delle quali ottenute da Francesco Tomei e una da Marino Palandri. Sei le gare organizzate questo anno.

08/02/2017

STAGIONE 1998

In questa stagione vi è la nascita di una nuova società il G.S. Colline Lucchesi. Un associazione sportiva che collaborerà con il Gragnano S.C. nella realizzazione di competizioni sportive, fondata dalle stesse persone che hanno creato nel lontano 1993 la formazione Lucchese di ciclismo. Molto importante anche l'inserimento di un nuovo marchio sui colori della maglia, l'industria Ecopack, un sodalizio che accompagnerà la squadra per molto tempo. Un nuovo direttore sportivo, Enrico Pizzi in appoggio di Marco Tomei che collaboreranno nella coordinazione degli allenamenti e delle gare. Le vittorie sono tre: due Andrea Lovicu più il campionato Provinciale per il piccoletto atleta sardo fortissimo in salita e 1 Vaiti Sante. Le manifestazioni organizzate in questa stagione sono tre.

08/02/2017

STAGIONE 1997

In questa stagione c'è la scoperta di un vivaio di atleti sardi che regalano ben 5 vittorie. Al primo anno è Lovicu Andrea a stupire vincendo due corse e indossando la maglia della classifica G.P.M. al Giro Internazionale a Tappe Juniores. Poi contribuiscono con due successi Alessandro Frau e una vittoria Alex Federighi.

Le manifestazioni organizzate nell’arco di questo anno sono state tre.

08/02/2017

STAGIONE 1996

Cambio di Presidente per quest'anno. Infatti sarà Palandri Carlo a prendere le redini della società al posto di Pieroni Piero che abbandona a malincuore per i suoi intensi impegni nel mondo del ciclismo. Qui di seguito sono riportate le due formazioni, il Gragnano Sporting Club Team Marliani e il Marliani Gragnano Sporting Club. Anche per quest'anno l'accordo tra le due società appena citate rimane forte e insieme affronteranno una stagione con notevoli risultati agonistici. In quanto a vittorie non è stata un'annata da dimenticare visto la tripletta realizzata dal giovane talento Alessandro Ercolini e il successo in solitudine in Sardegna ad Orosei di Claudio Zari. Anche in questo anno, sono state 5 le manifestazioni organizzate, dalle categorie agonistiche a quelle amatoriali.

08/02/2017

STAGIONE 1995

STAGIONE 1995 - Gragnano Sporting Club asd

Cambio di Presidente per quest'anno. Infatti sarà Palandri Carlo a prendere le redini della società al posto di Pieroni Piero che abbandona a malincuore per i suoi intensi impegni nel mondo del ciclismo. Qui di seguito sono riportate le due formazioni, il Gragnano Sporting Club Team Marliani e il Marliani Gragnano Sporting Club. Anche per quest'anno l'accordo tra le due società appena citate rimane forte e insieme affronteranno una stagione con notevoli risultati agonistici.

In quanto a vittorie non è stata un'annata da dimenticare visto la tripletta realizzata dal giovane talento Alessandro Ercolini e il successo in solitudine in Sardegna ad Orosei di Claudio Zari.

06/02/2017

STAGIONE 1994

STAGIONE 1994 - Gragnano Sporting Club asd

Questa è la prima stagione in cui il Gragnano Sporting Club schiera una formazione fra le categorie giovanili, una formazione di allievi composta da 5 ragazzi ottenendo discreti risultati. Qui di seguito è riportata la foto della stessa durante la prima vera presentazione della società fondata principalmente da Carlo Palandri, l'attuale Presidente, da Tomei Marco che ha sempre svolto attività di direttore sportivo e infine da Bendinelli Stefano segretario e Vice Presidente.

06/02/2017

STAGIONE 1993 - LA NASCITA!

STAGIONE 1993 - LA NASCITA! - Gragnano Sporting Club asd

E' la nascita della società, che grazie ad un gruppo di appassionati delle due ruote riesce ad entrare nel movimento agonistico attraverso lo svolgimento di attività a carattere amatoriale sia come organizzazione di gare che con una squadra di atleti che ottengono anche una vittoria la prima in assoluto per la squadra.

Il nome della società sarà GRAGNANO Sporting Club e rimarrà tutt'ora, segno evidente a valorizzare il paese dove è sede la maggior parte dei consiglieri e dello staff sociale. La sede strutturale del team ciclistico verrà realizzata negli anni avvenire rimanendo nella zona di Gragnano, e precisamente in località Borgonuovo, lungo la statale SS435 Pesciatina, raccordo tra Pescia e Lucca.

06/02/2017